Ambulatori

Consulta la lista dei servizi ambulatoriali disponibili presso il CDC

Specialisti

Il CDC offre specialisti qualificati e attenti alle esigenze della persona

Esami e preparazioni

Elenco esami che necessitato di una particolare preparazione

Prick test

Il prick test è il test diagnostico maggiormente utilizzato in allergologia. Le ragioni di questo largo impiego si possono facilmente identificare nella elevata efficienza o accuratezza, semplicità di esecuzione e di interpretazione, scarsa invasività, ridottissimo rischio di effetti collaterali della metodica e costi modesti sia per il materiale allergenico che per la esecuzione.
DISPOSITIVI MEDICI PER LA ESECUZIONE DEL PRICK TEST
La esecuzione di un test diagnostico allergologico cutaneo comporta la penetrazione attraverso la cute, mediante una piccole lesione superficiale, di una quantità di allergene adeguata a provocare una risposta specifica misurabile. La pratica ha ormai consolidato l'uso dei dispositivi monouso in materiale metallico o plastico, dotati di una punta di dimensioni comprese tra 1 e 1.5 mm e disegnati in modo tale da impedire una penetrazione eccessiva.
CONTROINDICAZIONI ALLA ESECUZIONE DEL TEST
Il prick test non può essere eseguito o correttamente interpretato nei seguenti casi:
· pazienti con dermografismo
· pazienti con lesioni cutanee (eczema, ecc) nella zona in cui dovrebbe essere praticato il test
· pazienti sotto l'effetto di farmaci capaci di alterare la risposta (terfenadina, oxatomide, cetirizina, loratadina, clorfeniramina e chetotifene, fino ad 1 settimana dall'ultima assunzione; astemizolo, fino a 40 giorni; steroidi sistemici se assunti per almeno 1 settimana a dose piena od in preparazioni retard, fino a 2-3 settimane dell'ultima assunzione).
ZONA CUTANEA IN CUI ESEGUIRE IL TEST
Il test si esegue solitamente sull' avambraccio, iniziando non prima di 5 cm dal polso e fino a non oltre 3 cm dalla fossa antecubitale e/o sul dorso.
LETTURA DEI RISULTATI
La lettura delle risposte ai prick test deve essere effettuata:
· per l'Istamina, dopo 5 minuti dall'esecuzione;
· per gli Allergeni, dopo 15 minuti dalla esecuzione;

header convenzioni

Il Centro Diagnostico Comense  grazie alla presenza di numerosi specialisti e allla collaborazione con un laboratorio accreditato e certificato, fornisce un qualificato supporto ai servizi di Medicina del Lavoro sia per le analisi di Laboratorio che per la specialistica economicamente competitivo.

Chi siamo

La Società Centro Diagnostico Comense nasce nel 2001 dall'iniziativa di alcuni medici specialisti desiderosi di creare luoghi dedicati alla cura della persona nella sua interezza. All'inizio del 2002 apre quindi lo Studio sito in  Viale Varese 79 a Como, che può contare da subito sulla presenza di circa una ventina di specialisti e sul servizio dei principali ambulatori.
Nel giugno 2002 grazie alla partnership con un laboratorio accreditato, il CDC è in grado di estendere le prestazioni offerte ai pazienti al campo delle analisi chimico - cliniche,   di microbiologia, virologia, anatomia ed istologia patologica....

[LEGGI TUTTO]